«

»

Print this Articolo

Rassegna Teatrale “L’altra metà” in occasione della giornata contro la violenza sulle donne

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne, Ad Agordo Proloco propone una rassegna teatrale sul mondo delle donne rappresentandone i vari colori, dai più oscuri e terribili ai più luminosi e brillanti.

Tre appuntamenti partendo da Sabato 28 novembre con lo spettacolo “Femmine da morire” interpretato dalla compagnia “La Bottega” di Concordia Sagittaria che parlerà  degli aspetti più oscuri del mondo femminile riguardanti violenza, abusi, soprusi, omicidi. Termini tremendi, insostenibili per una società che vuole dirsi civile. Un tema delicato e insidioso, affrontato da un punto di vista non esclusivamente femminile, nell’urgenza di puntare il dito contro un crimine che sta diventando merce per la cronaca di bassa lega dei nostri tempi, prima che le scarpe rosse diventino un gadget commerciale come le mimose..

Sabato 5 dicembre invece un omaggio al miracolo della maternità con lo spettacolo “In nome della Madre”. L’attore Lino Pauletto racconterà in modo coinvolgente e commovente la storia di Miriam e Joshef e le difficili scelte che i due giovani dovranno affrontare, forti della loro fede e della certezza di essere elementi fondamentali di un evento grandioso. Il racconto sarà accompagnato dai canti del Coro dei Musici dell’Istituto Comprensivo di Agordo.

La rassegna si conclude Sabato 12 dicembre con il gruppo teatrale I Comelianti  che presenterà uno spettacolo di letture teatrali tutto “al femminile”, interamente curato, realizzato ed interpretato dalle ragazze della compagnia. I testi delle letture, accuratamente scelti e letti dalle attrici, danno vita ad uno spettacolo in cui la Donna racconta la propria visione del mondo, interpretando la quotidianità in chiave ironica, non senza qualche parentesi più impegnata. Una “piece” originale e spassosa, che esalta il punto di vista femminile e ne evidenzia gli aspetti più caratteristici e “coloriti”. Azzurro cielo? Blu notte? Rosso fuoco? Chi se non la Donna, che proprio con queste parole venne definita, può narrare e svelare di che colore è “l’altra metà del cielo”? Per dipingere di rosa con un sorriso “l’altra metà del cielo”. Gli spettacoli si terranno ad Agordo presso l’Auditorium Mons. Vincenzo Savio alle ore 20.30, l’entrata è libera.

Laltrameta_def_s

Permanent link to this article: http://www.agordo.net/?p=1215